Scuola di Psicoterapia IGAT Istituto di Gestalt e Analisi Transazionale

Un percorso quadriennale che permette di specializzarti come professionista

e di formarti come essere umano.

Un terapeuta ben formato,
anche attraverso un percorso personale,
è capace di affermarsi più facilmente nella professione
e in un’area, quella della psicoterapia,
nella quale il fattore umano è di basilare importanza.

Antonio FERRARA

Inizio nuovo corso NAPOLI: 26-27 gennaio 2019 (Le iscrizioni sono aperte).

Inizio nuovo corso OSTUNI: 9-10 febbraio 2019 (Le iscrizioni sono aperte).

 

A partire dall’11 giugno 2018 puoi PRENOTARE un COLLOQUIO informativo.

OPEN DAY

13 settembre 2018 – Dalle ore 17.30 alle 20.30 (NAPOLI)

20 settembre 2018 – Dalle ore 17.30 alle 20.30 (OSTUNI)

COSA OFFRIAMO

Una formazione in psicoterapia frutto dell’integrazione di tre grandi scuole che hanno influenzato la cultura dei nostri tempi:

la Psicoterapia della Gestalt (Fritz Perls), l’Analisi Transazionale (Eric Berne) e la Caratterologia degli Enneatipi (Claudio Naranjo).

 

Dall’unione dei modelli emerge un insieme coerente e del tutto originale, che porta a una specifica visione dell’uomo e della pratica clinica.

 

La scuola affianca all’apprendimento di teoria, tecnica e metodologia, il ‘saper fare’, l’‘esperire’, e dà una particolare attenzione alla crescita e allo sviluppo personale degli allievi.

 

A partire dal terzo anno offriamo, ai nostri allievi più meritevoli, la possibilità di lavorare retribuiti nel centro clinico associato alla scuola.

 

Presso la nostra scuola è anche possibile prepararsi all’esame internazionale di Analista Transazionale Clinico e, previa specifica formazione, entrare a far parte dello staff didattico.

La Scuola di Psicoterapia è riconosciuta dal Ministero dell’Università MIUR  con DM del 21/5/2001

(G.U. n. 128 del 5/6/2001) ai sensi dell’art. 3 della L.56/89

 

Possono iscriversi alla scuola laureati in Psicologia o in Medicina.

 

Il titolo rilasciato è equipollente ad una specializzazione universitaria e permette la partecipazione ai concorsi pubblici nel settore sanitario.

L’IGAT propone il Modello GATES, frutto dell’integrazione di Gestalt, Analisi Transazionale, Enneagramma (Psicologia degli Enneatipi) e Tradizioni Spirituali rivolte alla conoscenza della propria natura profonda (Filosofia e Pratica di tecniche meditative: tradizionali e innovative).

30 anni di ricerca, pratica clinica, formazione.

 

L’Istituto si avvale di uno staff didattico, composto da docenti nazionali e internazionali.

Antonio Ferrara, psicologo, psicoterapeuta e direttore dell'Istituto di psicoterapia della Gestalt e Analisi Transazionale IGAT

Direttore
DOTT. ANTONIO FERRARA

Didatta – Supervisore in Psicoterapia della Gestalt riconosciuto dalla F.I.S.I.G. Federazione Italiana Scuole e Istituti di Gestalt, e in Analisi Transazionale riconosciuto da ITAA/EATA/IAT, Associazioni Internazionale, Europea e Italiana di Analisi Transazionale.

CORPO DOCENTE
VIDEO SEDUTE DI PSICOTERAPIA

Programma

I ANNO

FOCALIZZAZIONE di PROBLEMATICHE e CONTRATTUALITÀ

L’apprendimento è rivolto soprattutto a creare un buon rapporto terapeutico e a indirizzare il paziente alla focalizzazione di problematiche sulle quali stabilire concreti obiettivi di cambiamento.

II ANNO

PROCESSO TERAPEUTICO e AUTONOMIA del PAZIENTE

È mirato a conoscere ed iniziare a padroneggiare le tecniche e le metodologie per portare avanti il processo terapeutico, nonché ad accogliere, sostenere e promuovere la capacità di scelta e di autonomia del paziente.

III ANNO

TRASFORMAZIONE CONSAPEVOLE e STRUTTURE della PERSONALITÀ

Si focalizza sull’apprendere tecniche per stimolare spontaneità e trasparenza, fattori guida per una trasformazione consapevole, e a praticare una terapia che guardi anche alle strutture profonde di organizzazione della personalità.

IV ANNO

TERAPIA del PROFONDO e INTEGRAZIONE

L’allievo apprende a guardare al paziente nella sua complessità, nella quale la stuttura e il passato (il “Copione”), la processualità e il presente (il “qui e ora”) siano strettamente interconnessi.

Questa modalità di lavoro consente di praticare una terapia del profondo che sostenga un concreto e verificabile cambiamento nel presente.

STRUTTURA DEL PROGRAMMA

Il programma di formazione in PSICOTERAPIA TRASFORMATIVA, prevede un training di formazione quadriennale, per un totale di 2204 ore.

Oltre a quelli dell’indirizzo specifico, fanno parte del programma formativo anche argomenti di altri indirizzi terapeutici.

 I ANNOII ANNOIII ANNOIV ANNOTOTALE
Lezioni teorico-esperenziali140140140140560
Giornate di studio1616161664
Supervisione/Tirocinio60/12560/12560/12584/125764
Workshop intensivi64646464256
Terapia individuale2020202080
Terapia di gruppo80808080320
Lavoro individuale autogestito40404040160
TOTALE5455455455692204

STRUTTURA DEL PROGRAMMA

Il programma di formazione in PSICOTERAPIA TRASFORMATIVA, prevede un training di formazione quadriennale, per un totale di 2204 ore.

Oltre a quelli dell’indirizzo specifico, fanno parte del programma formativo anche argomenti di altri indirizzi terapeutici.

 TOTALE
Lezioni teorico-esperenziali560
Giornate di studio64
Supervisione/Tirocinio764
Workshop intensivi256
Terapia individuale80
Terapia di gruppo320
Lavoro individuale autogestito160
TOTALE2204
 I ANNO
Lezioni teorico-esperenziali140
Giornate di studio16
Supervisione/Tirocinio60/125
Workshop intensivi64
Terapia individuale20
Terapia di gruppo80
Lavoro individuale autogestito40
TOTALE545
 II ANNO
Lezioni teorico-esperenziali140
Giornate di studio16
Supervisione/Tirocinio60/125
Workshop intensivi64
Terapia individuale20
Terapia di gruppo80
Lavoro individuale autogestito40
TOTALE545
 III ANNO
Lezioni teorico-esperenziali140
Giornate di studio16
Supervisione/Tirocinio60/125
Workshop intensivi64
Terapia individuale20
Terapia di gruppo80
Lavoro individuale autogestito40
TOTALE545
 IV ANNO
Lezioni teorico-esperenziali140
Giornate di studio16
Supervisione/Tirocinio84/125
Workshop intensivi64
Terapia individuale20
Terapia di gruppo80
Lavoro individuale autogestito40
TOTALE569

PERCORSO PERSONALE

La Scuola considera elementi fondamentali per la crescita e lo sviluppo di un buon terapeuta un percorso di psicoterapia personale in setting individuali per un totale di 20 ore per anno, e di gruppo per un totale di 80 ore per anno.

 

Prevede la partecipazione a workshop intensivi a tema, con lo scopo di apprendere metodologie di lavoro e di guardare a se stessi attraverso punti di vista differenti: come ad esempio il rapporto con le figure genitoriali, lavori regressivi focalizzati sulla “rinascita”, il teatro trasformatore come strumento terapeutico, la creatività nella terapia, i rapporti di coppia ed altri. L’allievo apprenderà, confrontandosi con le proprie problematiche interne a raggiungere una maggiore conoscenza di sé.

 

Sin dal primo anno è prevista la supervisione alla pratica clinica che l’allievo effettua durante la formazione e durante il tirocinio esterno (764 ore).

 

A partire dal terzo anno la supervisione è rivolta anche al trattamento di pazienti che l’allievo, previa autorizzazione, potrà prendere in carico esternamente o che gli verranno affidati dalla scuola stessa.

SEMINARI

I Seminari teorico-esperienziali, che caratterizzano la scuola, sono articolati in 10 weekend di 24 ore ciascuno per anno, nei quali si apprende teoria e relativa pratica, attraverso lezioni frontali accompagnate da esercitazioni “supervisionate” in sedute terapeutiche alla pari.

MODULI RESIDENZIALI

Sono delle esperienze di formazione a tema che permettono l’esplorazione di aspetti rilevanti per lo sviluppo e la crescita personale, come ad esempio l’esperienza di rivisitazione storica del rapporto con le figure genitoriali, “esperimenti” di rinascita, analisi e individuazione del proprio tipo caratteriale, secondo il modello della Psicologia degli Enneatipi.

 

Sono previsti, inoltre, Workshop di espressione artistica, volti allo sviluppo di creatività e spontaneità e, gestalticamente, all’autoconoscenza, come il Teatro Trasformatore, modello elaborato da Antonio Ferrara, mirato a sperimentare possibili cambiamenti copionali.

I moduli previsti sono due ogni anno, per complessive 64 ore annue.

SUPERVISIONE

La Supervisione viene introdotta fin dal primo anno per favorire un confronto costante tra quanto gli allievi apprendono e poi praticano, sia all’interno della Scuola che durante il Tirocinio, sia in relazione alle metodologie  e alle tecniche di intervento che alle problematiche transferali e controtransferali.

 

Le ore di supervisione sono così distribuite:

per i primi tre anni 2 ore a seminario, per un totale 60 ore, più tre giornate di sola supervisione, per un totale di 84 ore. Per il quarto anno sono previste 3 ore in ciascun seminario, per un totale di 30 ore, più tre giornate di sola supervisione, per un totale di 84 ore.

TIROCINIO

125 ore per anno, presso strutture pubbliche o private.

ISCRIZIONE

L’iscrizione avviene previo colloquio preliminare, compilando il form sottostante.

Le iscrizioni sono già in corso e la scuola è a numero chiuso.
Possono iscriversi laureati in Psicologia o Medicina.
Il titolo rilasciato è equipollente alla specializzazione universitaria necessaria per la partecipazione ai concorsi pubblici nel settore sanitario.

COSTI
Il costo per ogni anno di corso è di 3.100,00 euro e comprende:
Seminari didattici, Supervisione, Terapia di gruppo, Seminari residenziali.
Per i residenziali le spese di vitto e alloggio sono a carico dell’allievo.

In più sono previste 20 ore di terapia individuale obbligatoria, fatta con docenti interni della scuola al costo di 30 euro per seduta.

Il pagamento viene suddiviso in tre rate annuali.
Le rate trimestrali sono suddivise:
I rata 5 febbraio
II rata 5 giugno
III rata 5 ottobre

Il primo anno vengono versati 300,00 euro per Iscrizione, importo che viene detratto dalla quota annuale di 3.100,00 euro.

logo_igat_big

Richiedi info

Compila il form per richiedere informazioni sulla Scuola, o per l’iscrizione.
Sede di Napoli – Via Pirro Ligorio, 20 – 80129
Sede di Ostuni – Via San Giovanni Bosco, 10 – 72017