PNL 2018-min

PNL – Programmazione Neuro Linguistica

Condotto da Vicens Olivé Pibernat

Prossima data:

17-18 febbraio 2018
dalle ore 9.30 alle ore 18.30

Sede: IGAT – Istituto di Gestalt e Analisi Transazionale
Via Ligorio Pirro, 20 – Napoli

Di cosa si tratta:

La Programmazione Neuro Linguistica è una metodologia di sviluppo personale sviluppata nei primi anni ’70 da Richard Bandler e dal linguista John Grinder e grazie al contributo scientifico diretto o indiretto di tanti altri studiosi (tra cui Gregory Bateson).

Secondo i suoi sviluppatori, questa metodologia segue un modello applicativo capace di facilitare il cambiamento, tramite un insieme di tecniche e strumenti (frutto anche dell’integrazione tra psicologia, linguistica, cibernetica e teoria dei sistemi) relativi alla comunicazione, alla percezione e all’esperienza soggettiva.

L’idea centrale della PNL è che i pensieri, i gesti e le parole dell’individuo interagiscono tra loro nel creare la percezione del mondo. Modificando la propria visione (detta mappa del mondo, ovvero il sistema di credenze relativo a ciò che è la realtà esterna e a ciò che è la realtà interna), la persona può potenziare le proprie percezioni, migliorare le proprie azioni e le proprie performance. La percezione del mondo e la risposta ad esso possono essere modificate applicando opportune tecniche di cambiamento. La PNL insegna a sviluppare abitudini/reazioni di successo, amplificando i comportamenti facilitanti/efficaci e diminuendo quelli limitanti/indesiderati. Il cambiamento può avvenire riproducendo con attenzione i comportamenti e le credenze delle persone di successo (modellamento). La PNL sostiene che le persone possiedono in sé tutte le risorse per avere successo. Bandler e Grinder scelsero tre terapeuti di successo – Fritz Perls, Virginia Satir e Milton Erickson – come modelli ispiratori della PNL. I due studiosi analizzarono gli schemi di comportamento e di pragmatica dell’azione terapeutica dei tre e svilupparono schemi specifici per la comunicazione in generale, la costruzione della relazione rapport (rapporto empatico positivo) tra soggetto bisognoso di aiuto e terapeuta e le conseguenze positive in termini di miglioramento personale.

fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Programmazione_neuro_linguistica

ferrara_workshop

Direttore
DOTT. ANTONIO FERRARA

Didatta – Supervisore  in Psicoterapia della Gestalt riconosciuto dalla F.I.S.I.G
e in Analisi Transazionale riconosciuto da ITAA/EATA/IAT.
Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore dell’IGAT
Istituto di Psicoterapia della Gestalt e Analisi Transazionale,
creatore di una forma di psicoterapia integrata,
denominata TEATRO TRASFORMATORE.

Costi:

Il workshop è aperto al pubblico:

PNL – PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA

Condotto da Vicens Olivé

Weekend pieno:
17-18 febbraio 2018
dalle ore 9.30 alle ore 18.30

Sede: IGAT – Istituto di Gestalt e Analisi Transazionale
Via Ligorio Pirro, 20 – Napoli

Per informazioni e prenotazioni compila il form sottostante o chiamaci in orari di ufficio (dal lunedì al venerdì – dalle 10,30 alle 13,30)
al numero 0815790855 o scrivici all’indirizzo info@igatweb.it